Varie

Il voler nascondere nelle letture che Gesù e Dio sono la stessa cosa

E’ ferma convinzione dalla quale i loro libri e Bibbia sono state nel tempo “ritoccate” ad uso e consumo della propria religione. Premessa anche altre religioni che seguono questo libro applicano piccole inversioni a significati che calzano a pennello con quello che voglio insegnare ai propri seguaci, dicendo poi che è Dio a dire quello… “gli uomini” Si noti ad esempio la Bibbia cattolica C.e.i. portata in tribunale per manomissioni e d alterazioni dei testi sacri. Ma torniamo ai TdG, dal loro libretto tascabile di istruzioni su come apprendere la Bibbia intitolato “Cosa Insegna realmente la Bibbia?” a pag.33 di codesto opuscoletto che nutre di cibo spirituale e di intendimenti i seguaci dei TdG, vi è scritto quanto segue: “Ci è nato un bambino, ci è dato un figlio: e il governo sarà sulla spalla: e sarà chiamato col nome di… (a questo punto inseriscono i puntini che stanno a significare che quello estrapolato è parte di un discorso e continuano)…Principe della Pace. Prima dei puntini è scritto nella Bibbia: E il suo nome si chiamerà Consigliere meraviglioso, Dio possente, Padre eterno, Principe della pace. Da un’apparente lettura potrebbe filare tutto liscio…?! ma da parte di un lettore superficiale e poco istruito su quello che loro vogliono rafforzare come convinzione e quello invece che vogliono demolire come credo… Di cosa stiamo parlando? Ve lo spiego subito; è ferma convinzione da parte dei TdG che Gesù sia un’angelo e nello specifico l’arcangelo Michele, ovviamente ci sono piu passi della Bibbia che interpretati diversamente da come li interpretano loro, con tutto il rispetto, dimostra che Gesù non poteva essere affatto un’ arcangelo: 1 perche’ non vi è un solo arcangelo “principe” ma piu’ principi quindi non vi era il capo degli angeli in assoluto! 2 perche’ la Bibbia dice: a quale degli angeli ha mai detto: «Tu sei mio Figlio, oggi io t’ho generato»? e anche: «Io gli sarò Padre ed egli mi sarà Figlio»? 3 perche Dio stesso dice io sono io e il padre siamo uno, e altri tantissimi esempi. La cosa stimolante di questo libretto è proprio nella “mi opinione” mala fede nell’esporre la Divinità di Gesu, pechè? Il libretto quando parla del passo di Isaia 9 6 7 introduce il discorso parlando di Geù come consigliere ammirabile , come Dio onnipotente, e come padre eterno, e poi segue dicendo principe… ecc. guada caso il libretto in questione cosa fa??? mette nei puntini che stanno ad indicare che si prende parte di un discorso tratto dalla Bibbia bypassando quello prima scritto e partono da principe, guarda caso proprio per rafforzare la loro convinzione che Gesù sia un arcangelo perchè il principe era rivolto in questo caso all’arcangelo, casualità??? Bah direi una brutta figura, sarebbe stato scomodo dire che Gesù fosse Dio Onipitente scomodo ed elemento di riflessione sulle loro cattive interpretazioni bibliche, ma cosi’ esposto io aggiungerei in mala fede!

Commenti chiusi .