Varie

Il miglior modo per non attirarsi nemici addosso

Il miglior modo per non attirarsi nemici è quello di non dirgli in faccia come stanno le cose, nessuno ama sentirsi dire dagli altri quello che è (se in difetto) ma ognuno ama ricevere apprezzamenti anche per quello che non è. :-)

Quindi come per l’esempio esposto così lo è per le religioni, se non vuoi attirarti addosso nemici, non schiacciargli i piedi mettendo in dubbio il loro “credo e le loro convinzioni” e non mettere alla luce ciò che loro non vogliono, o che desiderino che così non fosse.

 

Molti esseri danno più valore alla loro tradizione e alla loro discendenza, che alla verità, e pur se gli si dia la possibilità di saperla il loro orgoglio e la loro discendenza alla “bandiera” e ai colori della loro religione è talmente tanta che li fa rimanere “patriotticamente” legati ad essa senza possibilità di fuga.

 

Infatti come per la politica anche per le religioni assistiamo continuamente a schieramenti di idee comizi religiosi e altre cose che tendono a rendere l’individuo soggiocato dal potere dell’istituzione alla quale appartengono, ed ogni partito religioso ha le sue bandiere i suoi loghi i suoi segni di riconoscimento, ha i suoi capi e i suoi psicologi, li trovi vestiti di nero col colletto bianco, oppure rigorosamente in altri posti con giacca e cravatta e 24 ore, oppure li trovi a fare miracoli o a sbattersi carismaticamente in una sala “dicono presi dallo Spirito Santo” , li trovi a vendere e a fare miracoli o a santificare persone (normalmente i nostri santi li fanno sempre quando sono morti) oppure li trovi a guardare nelle stelle aspettando che scendi un’astronave aliena.

 

Ma la cosa più drammatica è questa, come per la bandiera e gli ideali patriottici si muore in guerra così accade anche per le religioni, ognuno abbracci il suo ideale e si immoli… chissà perchè però nella storia molto spesso sono sempre i capi “quelli al vertice” che la scampano quasi sempre “quasi meno male”.

 

E tu?… tu che sei senza religione ma credi in Dio ma non condividi l’istituzione corrotta dall’uomo come ti senti? come ti senti a non essere tesserato e schedato? perchè devi per forza dar conto all’uomo per poter appartenere a DIo! si perchè se non ottieni il battesimo non hai tante possibilità, e quindi devi associarti “per induzione” ad un partito religioso, nota bene nessuno di ti chiamerà “fratello” o “camerata” se non prima avrai aderito al loro partito, blasfemamente ed apocalitticamente parlando e con un pizzico di ironia ma sopratutto con molta apostasia chiamerei “marchio” :-)

 

E tu pecorella smarrita che vaghi per la foresta lontana dal tuo gregge e dal uto pastore con intorno lupi rapaci, cosa farai? cosa può fare da solo l’uomo senza il conforto altrui? può parlare sempre con se stesso? o porre domande a un Dio che non risponde come vorresti? oppure per poterlo sentire devi far uso di allucinogeni o incensi a base di erbe narcotizzanti?

 

Povero uomo sei caduto nelle fauci del tuo simile e sei schiavo del suo potere nel nome usurpato a Dio e per mezzo del suo nome ti tengono legato a loro “i lupi rapaci” cerca la tua laicità lontano dalla melma, li dove senti la puzza volgi il tuo passo altrove, magari il Signore ti indicherà la strada, altrimenti arrangiati.

 

Pecorella smarrita tu che non hai partito religioso ma credi in Dio sentiti uomo libero e rimettiti al giudizio del Signore, meglio essere giudicati per le proprie azioni che per quelle degli altri, almeno c’è più gusto nell’essere giudicati no? quando poi molti pseudo religiosi molto spesso sanno di non fare perfettamente o di avvertire che qualcosa non fila come dovrebbe nel discorso politico della sua religione, ma non danno voce a questo dubbio ed accettano incondizionatamente la legge dell’uomo che invoca Dio come loro garante…

 

Quante guerre in nome di Dio, quante ingiustizie, quante cose inesistenti create ne nome Suo, e lui che fa? il nostro Dio rimane nel silenzio e ci osserva, ma che per molti, tra cui i visionari invece parla e si manifesta, troppi gesti occulti direi, io se fossi un Dio mi manifesterei alla grande, ma per fortuna il nostro Dio è un Dio paziente un Dio che ha parlato per mezzo di altri, forse perchè si era schifato di noi per le troppe disubidienze, buttiamola così vah.

 

Saluti a tutti da un battitore libero alla ricerca della sua chiesa perduta.

 

Pietr8

 

p.s. “il mondo è bello perchè avariato”

Tutti i diritti riservati prima di pubblicare il contenuto di questo sito chiederne prima l’autorizzazione dall’autore www.lachiesaperduta.net o a chi ne ha concesso i diritti © copyright 2008 da www.lachiesaperduta.net

Rispondi al post

You must be logged in to post a comment.